4 gennaio 2014
Categoria: Notizie
4 gennaio 2014,
 0

Una gara quasi perfetta quella dei rossazzurri in casa della capolista Corigliano…

La squadra di Rino Chillemi ha dato filo da torcere agli avversari durante l’intera frazione di gioco, chiudendo persino in vantaggio il primo tempo (2-1 reti di Dalcin e Bidinotti).Per gli avversari è andato a segno Bachega.

Il Catania ha dimostrato, in uno dei campi più insidiosi del campionato, di essere davvero una squadra difficile da battere.Questo pomeriggio gli etnei infatti erano a un passo dalla vittoria fino a quattro minuti dal termine della gara, quando i padroni di casa hanno trovato il gol del pareggio e poi quello della vittoria con Marcelihno.

Questo il commento del Pres.Antonio Marletta a fine gara: “I ragazzi hanno affrontato la gara in maniera perfetta, peccato per i minuti finali…siamo stati sfortunati, altrimenti avremmo portato a casa i tre punti.Credo, e lo dico in maniera oggettiva, che questo Catania sia davvero un avversario temibile e con l’arrivo dell’ultimo rinforzo Rafael Tosta, bisognerà sudare tanto per battere questo Catania”.

Ufficio Stampa