9 ottobre 2013
Categoria: Notizie
9 ottobre 2013,
 0

Il tecnico rossazzurro Rino Chillemi questo pomeriggio è intervenuto telefonicamente su Radio Antenna Uno all’interno del programma sportivo  “Sotto il cielo rossazzurro”.

Queste le prime dichiarazioni dell’allenatore megarese : “Sono emozionato, mi sento come al primo giorno di scuola.In organico ho tre giocatori che conosco molto bene perchè li ho già allenati: Da Silva, Bidinotti e Rizzo.Con il tempo il gruppo capirà la mia metodologia e la mia filosofia di lavoro.In questi tre giorni cercheremo di preparare al meglio la trasferta di Roma contro il  Torrino”.

Chillemi valuta poi il campionato di serie A2 e la prossima avversaria del Catania, il Torrino: “A livello di mercato molti giocatori di A1 sono scesi di categoria.Orte e Latina sono le squadre meglio attrezzate per vincere il campionato.Sabato affronteremo il Torrino.L’ho visto giocare sabato scorso ad Augusta, sono tutti italiani, in organico c’è un solo straniero.Corrono e stanno bene fisicamente, dobbiamo tenere alta l’attenzione”.

Sugli obiettivi della società del Presidente Antonio Marletta, il tecnico rossazzurro risponde cosi: “Pensiamo intanto a raggiungere una salvezza tranquilla.L’obiettivo , poi è portare il Catania sempre più in alto”.

Ufficio Stampa