12 ottobre 2013
Categoria: Notizie
12 ottobre 2013,
 0

Il cambio di guida tecnica ha senz’altro giovato al Catania Calcio a 5, che ha battuto in trasferta la Roma Torrino 5-1.I La squadra allenata da Rino Chillemi , dunque, tornerà a casa con tre punti d’oro, figli di una prestazione di grande personalità.

Chillemi ha studiato gli avversari, dando le giuste dritte ai suoi ragazzi che poco dopo sono riusciti a tirar fuori la grinta giusta e ad andare in rete con Bidinotti e Rizzo (autori di due doppiette) e Paolo Cesaroni.

L’obiettivo della formazione catanese era quello di rimuovere lo zero in classifica, e soprattutto quello di cancellare la brutta prestazione della prima giornata di campionato.Queste le prime dichiarazioni del Presidente Antonio Marletta nel post gara:

“Non avevo dubbi sul valore dei ragazzi.Hanno giocato con la giusta rabbia agonistica riscattando la prestazione non da catania della prima gara di campionato.La società ha agito nel momento giusto , scegliendo Chillemi, e dando una scossa all’ambiente”.

Dopo il primo successo dei rossazzurri  il pensiero va subito al prossimo impegno in casa contro l’Orte: “Spero che l’entusiasmo della prima vittoria possa trascinare il pubblico catanese al Palanitta.Sarà una gara delicata e il calore del pubblico sarà più che mai indispensabile!”

Ufficio Stampa