28 dicembre 2013
Categoria: Notizie
28 dicembre 2013,
 0

L’anno si chiude nel migliore dei modi per il Catania Calcio a 5 che batte in trasferta l’Augusta 5-2, raggiungendo  quota 15 punti in classifica.

Entusiasmo ritrovato dunque in casa “Catania”, dove si comincerà a lavorare prestissimo in vista del prossimo impegno esterno.

La prossima , infatti, sarà una gara a dir poco impegnativa per i rossazzurri che sabato 4/01 affronteranno il Corigliano: una delle squadre più attrezzate per vincere il campionato.

Questo il commento del tecnico rossazzurro Rino Chillemi al termine della partita con l’Augusta:

“E’ stata una gara difficile perchè la squadra aspettava nella propria metà campo.Siamo riusciti a trovare il gol del vantaggio su palla inattiva, e da quel momento in poi abbiamo gestito al meglio la gara.Abbiamo conquistato questa vittoria , peraltro meritata, con grande intelligenza”.

AUGUSTA:  Fichera, Ortisi, Felice, Fortuna, Teixeira,  Scheleski, Casilli, Di Benedetto,  Amato,  Carbonaro Ranno,  Riccobene. All. Blandino.

CATANIA:   Barbera,Bidinotti, Zamboni, Rizzo, Da Silva, Dal Cin, Cesaroni, Costenaro, Ciadamidaro, Campisi, Marletta. All. Chillemi

ARBITRI: Belsito (Lamezia Terme) e Barbera (Cosenza); crono Virga (Enna)

Note: presenti circa quattrocento spettatori, compresa una limitata rappresentanza ospite. Ammoniti: Ortisi, Teixeira e Scheleski dell’Augusta.

RETI:  1’14” p.t. Da Silva (C), 2’19” Teixeira (A), 8’24” Fortuna (A), 13’19” Bidinotti (C);  1’08”  e 11’19” s.t. Zamboni (C), 15’46” Rizzo (C).

Ufficio Stampa