8 settembre 2016
8 Settembre 2016,
 Off

E’ cominciata la marcia di avvicinamento del Catania Calcio a 5 al prossimo campionato di Serie A2 che scatterà il prossimo primo ottobre.

Robson e i suoi ragazzi si sono ritrovati al Centro Sportivo Ekipe di San Giovanni La Punta e per volere del tecnico italo-brasiliano sono subito scesi in campo. In perfetto stile carioca, infatti, Robson preferisce lavorare sempre con il pallone, per dare più stimoli ai ragazzi. Anche la preparazione atletica, dunque, sarà effettuata con lo strumento più amato dai giocatori rossazzurri.

Ripetute e scatti; possesso palla; attacco e difesa, solo alcuni degli esercizi guidati dal tecnico Robson.

“Stiamo allestendo una squadra competitiva – ha dichiarato Robson – i ragazzi che stanno arrivando sono forti e tecnici, ma soprattutto esperti. Quest’anno abbiam cambiato linea: ci saranno novità importanti per i tifosi. Stanno arrivando giocatori che non hanno mai giocato in Italia, ma in Europa si. Sarà un campionato difficile, con squadre attrezzate, ma anche la nostra sarà competitiva”.

La preparazione del Catania Calcio a 5 si svolgerà al Centro Sportivo Ekipe, al PalaNitta dove i rossazzurri giocheranno le gare in casa e al Lido Le Palme.