14 novembre 2013
Categoria: Notizie
14 novembre 2013,
 0

Catania Calcio a 5 sempre attivo tra sport e sociale!

Il calcio a 5 come strumento di apprendimento, mezzo di aggregazione e supporto alla didattica.Sono queste alcune delle motivazioni alla base della convenzione , siglata questa mattina, tra la società Catania Calcio a 5 e l’Istituto Campanella Sturzo di Librino.

Hanno preso parte alla conferenza che si è tenuta nella sala riunioni della scuola: l’assessore comunale Rosario D’Agata(in rappresentanza del Comune di Catania),il Presidente del Catania Calcio a 5 Antonio Marletta, il Preside dell’Istituto Campanella Sturzo Lino Secchi, il Prof.di educazione motoria Niky Lo Bianco, il Prof. Antonio Circo e il tecnico della Pgs Resurrezione pallamano Gianfranco Buccheri.

Queste le parole dell’Ass.comunale Rosario D’Agata:”Lo sport è il miglior veicolo per trasmettere messaggi e insegnamenti.Questa convenzione farà bene ai ragazzi e migliorerà il loro presente.L’amministrazione comunale è al vostro fianco”.

“La mancanza di risorse economiche è un dato oggettivo, ma il fatto che il Sindaco Bianco abbia voluto una delega apposita per il quartiere dimostra che Librino è una priorità per la città di Catania”.

Pres.Lino Secchi: “La scuola deve fornire dei servizi oltre la didattica.Noi abbiamo un buon potenziale  sportivo: una palestra, due campetti esterni e una piscina.Siamo felici di ospitare il Catania Calcio a 5 all’interno del nostro istituto.Ben vengano queste attività che ci permettono di essere sempre attivi”.

Dopo aver ringraziato il Preside Secchi e i presenti, il Presidente Antonio Marletta ,ha sottolineato gli aspetti positivi della convenzione: “Non solo calcio a 5 nelle scuole.Si tratta di un vero e proprio scambio culturale.Una o due volte a settimana verranno qui un’insegnante qualificato e i giocatori brasiliani, con cui i ragazzi potranno venire a contatto per conoscere i valori e le regole del calcio a 5”.

Il Presidente inoltre valuterà la possibilità di coinvolgere nel progetto la Figc.

Ufficio Stampa