10 luglio 2018
10 luglio 2018,
 Off

L’unione di intenti, e di progetti, con lo Sporting Catania, ha dato i suoi frutti non solo per quanto concerne l’assetto societario ma anche in termini di valore aggiunto a una rosa già di qualità. Sarà Dario Pacini, proveniente proprio dallo Sporting, a difendere i pali del Catania F.C. Librino Calcio a 5 nella prossima stagione. Il ragazzo, cresciuto tra le fila della gloriosa Coordiner Catania, ha mosso i primi passi nel futsal che conta difendendo i pali della M&M di San Giovanni La Punta, dove ha collezionato due terzi posti consecutivi e due finali di Coppa Italia perse rispettivamente contro Nissa, che si qualificò proprio davanti alla società puntese,  contro Cisternina nella stagione 2014/15.

Il 10 dicembre 2016, dopo quattro stagioni da protagonista assoluto nella Meta C5, Pacini è passato allo Sporting Catania, sciorinando prestazioni di livello assoluto senza mai tradire le aspettative che la società aveva riposto in lui. Leader assoluto, prodigioso nelle sue prese aeree, esplosivo negli interventi e sempre concentrato nell’arco dei 60 minuti, Dario Pacini rappresenta per il Catania un punto di forza dal sicuro affidamento, la classica “saracinesca” che i tifosi rossazzurri auspicano in vista della nuova, promettente, stagione.