20180407_172420
12 aprile 2018
Categoria: Notizie
12 aprile 2018,
 Off

Conquistata la salvezza matematica, il Catania calcio a 5 si appresta a vivere e giocare l’ultima partita di questo turbolento campionato. Con l’animo decisamente più sereno per aver evitato pericolose appendici, la squadra di Campos si presenterà a Melilli per provare a chiudere la stagione con un altro sorriso. Quella che ne verrà fuori sarà certamente una bella partita, se è vero che entrambe le squadre potranno giocare con la mente libera: il Catania già salvo, il Melilli già qualificato ai playoff. La classifica, dunque, conterà poco, ma nessuno, almeno in casa rossazzurra, si sente già in vacanza perché allenatore e società hanno chiesto un’ultima prestazione convincente prima del rompete le righe. Chiuso il campionato ci sarà spazio e tempo per programmare il futuro e la prossima stagione.

“Ci siamo allenati davvero bene – spiega un sorridente Carlos Campos – aver conquistato la salvezza ha rasserenato l’ambiente. Abbiamo lavorato senza preoccupazioni e ci presentiamo a Melilli con le giuste motivazioni perché vogliamo battere una squadra che ha conquistato l’accesso ai playoff. Vogliamo fare una buona partita e, magari, chiudere il campionato con una vittoria. Posso dire che per me è stata un’ottima esperienza quella nel futsal italiano: questa di Melilli sarà l’ultima gara di un campionato turbolento e difficile, ma posso comunque ritenerla una buona esperienza”.